http://hkbookkeeping.com/retail-management-software/ I rischi legati alla cattiva abitudine di fumare non si limitano alla salute di gengive e denti naturali ma coinvolgono anche gli impianti. Vediamo perché.

Rio Rancho Il fumo è una pessima abitudine che riguarda il 24% degli italiani adulti, che fumano in media 12 sigarette al giorno fino ad arrivare a oltre un pacchetto per un quarto dei fumatori. A causa del fumo, ogni anno in Italia muoiono 93.000 persone. Giusto per fare un confronto, dall’inizio della pandemia di COVID (febbraio 2020) a oggi sono morte 167.000 persone.

curiously Il fumo non attacca solo i polmoni e le vie respiratorie; esso ha anche pesanti effetti sulla salute della bocca, delle gengive e dei denti, a causa della tossicità della nicotina, che altera il microcircolo dei tessuti gengivali, rendendo più debole la risposta nei confronti dei batteri e favorendo l’insorgenza della parodontite. Un’altra conseguenza è la vasocostrizione locale, che riduce l’apporto di ossigeno alle gengive, aggravando di conseguenza gli stati infiammatori.

Ma non è tutto; il fumo incide sulla risposta terapeutica dei pazienti, rallentando la guarigione delle ferite a seguito di interventi e trattamenti. Un problema che colpisce in particolare i fumatori che necessitano di impianto, che presentano un rischio relativo di fallimento almeno 4 volte superiore rispetto ai non fumatori.

Il tabacco agisce anche a lungo termine: in combinazione con altri stili di vita non corretti mette a rischio il mantenimento degli impianti incidendo sulla salute dei tessuti che li sostengono. Non dimentichiamo mai che il buon esito degli impianti è strettamente legato alla cura del parodonto.

I fumatori possono essere considerati idonei alla chirurgia implantare, ma è consigliabile che riducano il numero di sigarette o, ancor meglio, smettano di fumare se desiderano rendere i loro impianti più sicuri e duraturi per non vedere andare in fumo il proprio investimento. Purtroppo, anche il fumo delle sigarette elettroniche non è innocuo come molti ritengono, come evidenziato anche in questo articolo.

Se sei un forte fumatore e proprio non riesci a smettere, ricordati di non trascurare mai l’igiene dentale e sottoponiti spesso a controlli e sedute d’igiene professionale dal tuo dentista.

Credits: photo by Thomas Stephan on Unsplash