Qualsiasi percorso terapeutico e rapporto di fiducia inizia da qui

Il primo incontro ci permette di conoscere il paziente in modo approfondito grazie alla raccolta d’informazioni sullo stato di salute complessivo (anamnesi), sul suo stile di vita e sulle condizioni di salute della bocca. Dopo il colloquio con il paziente, eseguiamo la visita odontoiatrica che, nei casi più complessi, può coinvolgere anche tutto lo staff clinico COBE Dental.

La prima visita generalmente dura dai 30 ai 60 minuti, in base alla complessità del caso. Il medico che prende in cura il paziente può, se necessario, suggerire esami radiografici per approfondire la diagnosi di lesioni individuate durante l’ispezione clinica del cavo orale e approntare un programma di terapia. Il nostro studio dispone di tutte le più sofisticate apparecchiature radiografiche finalizzate alla diagnostica per immagine, sia bidimensionale che tridimensionale. Il piano di trattamento proposto sarà sviluppato nell’arco del tempo necessario alla terapia, ma sempre in accordo con le esigenze del paziente.

Pensiamo che ogni paziente sia unico e meriti tutta la nostra attenzione e un piano di trattamento personalizzato.

Ortopantomografia

L’ortopantomografia, detta anche radiografia o panoramica dentale, viene eseguita per uno studio globale delle arcate dentali, superiore e inferiore e dell’ossatura ove queste si inseriscono (massiccio facciale). Si esegue con l’ortopantomografo ed è totalmente indolore.
Questo tipo di diagnostica viene utilizzata per valutare:
• la carie diffusa
• i denti del giudizio pre-estrazione
• i denti inclusi (non fuoriusciti)
• l’allineamento delle arcate
• l’osso mandibolare o mascellare prima di effettuare impianti
• l’eventuale presenza di granulomi o cisti ossee

Completo Endorale

È l’insieme di numerose lastre endorali che, affiancate l’una con l’altra, offrono la ricostruzione di entrambe le arcate dentali. Questo esame consente la dettagliata analisi di ogni singolo elemento dentario, permettendo così di fare un’accurata diagnosi di carie e di eventuali riassorbimenti ossei e viene di norma effettuato in pazienti che hanno estesi restauri dentali o problemi ai tessuti di sostegno dei denti. È un esame indolore ma richiede la collaborazione del paziente: la lastra che riceve le radiazioni ionizzate viene posta all’interno della bocca del paziente ed è sorretta da un sostegno in plastica, mantenuto in sede dal morso.

Bitewings

La bitewings è una radiografia effettuata posizionando la lastra all’interno delle arcate dentarie in modo che vengano impressionate sia le corone dei denti superiori che degli inferiori. Consente la diagnosi delle carie coronali, in particolare la presenza di carie interdentali. Il nome deriva dal fatto che la lastra endorale viene trattenuta all’interno delle arcate dentarie mordendo su una linguetta posta perpendicolarmente alla stessa.

CBCT

La tomografia computerizzata a fascio conico è un tipo di radiografia volumetrica odontoiatrica di ultima generazione che produce immagini tridimensionali ad altissima risoluzione, riducendo significativamente l’esposizione del paziente alle radiazioni ionizzanti (6 volte inferiori rispetto alla TAC convenzionale). Inoltre, la CBCT consente di visualizzare le strutture nervose, le vie aeree e i seni paranasali e di ricostruire entrambe le arcate mascellari con un’unica scansione, offrendo al medico una valutazione dettagliata e completa del cavo orale in modo rapido e rispettoso della biologia.

Riscopri il piacere di sorridere

Contattaci