Durante l’estate aumentano le occasioni di socializzazione e il consumo di aperitivi; non c’è nulla di male, anzi. L’importante è non trascurare l’igiene orale e scegliere con buon senso snack e bevande.

Il caldo e le lunghe giornate estive spingono le persone a riunirsi più spesso per condividere cibo e bevande. Il rito dell’aperitivo con gli amici, però, non deve far trascurare la http://kombuchaamerica.com/wp-content/plugins/jetpack/_inc/spin.js?ver=1.3 salute dei denti e l’ Woodlawn igiene orale in generale. L’ http://duvallperformingarts.com/events/category/party-event/list/?tribe-bar-date=2022-05-16 eccessivo consumo di zuccheri contenuti nelle bevande alcoliche e analcoliche, tipiche dell’aperitivo, possono infatti esporre i denti alla carie e altre patologie orali.

I danni degli zuccheri
Come abbiamo già visto in un nostro articolo precedente, il consumo eccessivo di zuccheri mette a rischio la salute dei denti, corrodendo lo smalto ed esponendoli alle carie. I batteri del cavo orale, infatti, utilizzano i carboidrati per nutrirsi.

Molti non sanno però che le carie, normalmente associate al consumo di caramelle e dolci, in realtà possono essere causate anche dal consumo di snack salati, patatine, tartine, bevande gassate e long drink alcolici e analcolici, ricchi di zuccheri nascosti. Questo non significa dover rinunciare ai momenti di convivialità, quanto piuttosto scegliere con cura gli alimenti e le bevande da consumare per l’aperitivo così da proteggere la salute dei nostri denti.

L’aperitivo perfetto per avere denti sani
Quali sono le bevande e gli alimenti che non contengano zuccheri nascosti e che possiamo consumare all’ora dell’aperitivo? Vediamo qualche esempio di snack alternativo:
• formaggi
• salmone
• olive nere
• alici
• noci
• crudité di verdure con olio

Per quanto riguarda le bevande, sì a infusi, tè freddo, long drink di frutta rigorosamente senza zucchero o, se non si desidera rinunciare all’alcool, un buon calice di vino rosso, che contiene meno zuccheri rispetto a quello bianco. È consigliabile inoltre mangiare del formaggio alla fine dell’aperitivo per tamponare l’acidità presente in cibi e bevande. Ultimo, ma non per importanza, ricordate di lavare bene i denti dopo un intervallo di almeno mezz’ora dalla consumazione di cibi e bevande acide e non saltate mai i controlli del dentista.

Credits: Photo by Kelsey Knight on Unsplash