Csongrád Ringiovanire, ridando tono e volume ai tessuti che a causa dell’età o di deficit dentari hanno perso vitalità e freschezza, oggi è possibile anche presso il tuo dentista di fiducia. Scopri come!

Curare denti e gengive a volte può non bastare per avere un bel sorriso e un viso luminoso. L’armonia del viso può essere danneggiata dall’invecchiamento cutaneo, che compromette la tonicità dei contorni e l’equilibrio delle forme.

Rimanere giovani naturalmente da oggi è possibile anche presso il nostro studio, grazie al filler a base di acido ialuronico.

d58182b66d4f42c720eef1566af4e043 INVECCHIAMENTO DELLA PELLE
I primi segni d’invecchiamento della pelle cominciano intorno ai 30 anni. Il derma si assottiglia, si riduce l’attività dei fibroblasti e aumenta l’accumulo di radicali liberi nei tessuti.

A questo meccanismo si aggiungono fattori genetici e fattori legati allo stile di vita come stress, alimentazione squilibrata, inquinamento ambientale o una scarsa protezione dai raggi solari.

Contestualmente si riduce la produzione di vitamina D e la vascolarizzazione cutanea. Tutte le strutture di sostegno si modificano portando a una perdita di tonicità dei contorni del viso.

neurontin 300 mgs L’ACIDO IALURONICO
L’acido ialuronico è una sostanza normalmente presente nel tessuto connettivo e nella pelle, alla quale conferisce turgore e compattezza. Ha la grande proprietà di richiamare acqua e si rinnova in 1-2 giorni. Interviene nei processi di riparazione tessutale ed elimina i radicali liberi.

L’acido ialuronico iniettato nei trattamenti estetici subisce dei processi che ne rallentano la degradazione. Un acido ialuronico di buona qualità non deve contenere residui liberi o endotossine, dev’essere abbastanza stabile nel tempo, non riassorbirsi troppo velocemente e non dare reazioni allergiche. Accertati sempre dell’affidabilità di chi ti propone questo tipo di trattamento e della qualità del siero utilizzato!

where to buy Ivermectin online UTILIZZO
In base alla concentrazione di acido ialuronico nel filler utilizzato si agisce in distretti differenti come:

• Labbra
• Pieghe naso labiali, rughe della marionetta, rughe del codice a barre
• Zigomi
• Correzione delle asimmetrie
• Biorivitalizzazione

In ogni caso prima del trattamento va eseguita un’analisi del volto e valutata l’eventuale necessità di riempimento in base all’esigenza del paziente, a canoni estetici, ad asimmetrie del volto e delle labbra, all’armonia del viso e del sorriso.

I risultati sono immediati e assolutamente naturali ma allo stesso tempo reversibili, quindi come primo approccio alla medicina estetica è sicuramente il migliore.

La Dott.ssa Elena Gronda, che da oltre cinque anni si dedica a trattamenti estetici ed è costantemente aggiornata sulle ultime novità nel campo, è a tua disposizione presso il nostro studio: fissa un appuntamento senza impegno e vieni a scoprire come fermare l’invecchiamento della pelle per avere un viso sempre fresco e disteso!

Riscopri il piacere di sorridere

Contattaci