La digital evolution è approdata nel nostro studio già da qualche anno e l’utilizzo delle tecnologie digitali è ormai una realtà quotidiana nella cura dei nostri pazienti. Una vera e propria trasformazione del nostro approccio all’attività clinica grazie a software e hardware dedicati all’odontoiatria che ci consentono di analizzare i problemi dei nostri pazienti con un livello di dettaglio fino a qualche anno fa impensabile e di proporre terapie sempre più individualizzate e personalizzate, avvicinando così l’odontoiatria all’ideale concetto di medicina di precisione.

Non è lontano il momento in cui algoritmi innovativi e intelligenza artificiale, su cui stiamo lavorando, saranno in grado di analizzare i big data aiutandoci a delineare, per i nostri pazienti, programmi di assistenza e terapia sempre più puntuali ed efficaci. Tutto ciò senza perdere mai di vista l’aspetto umano della relazione coi nostri pazienti che saranno coinvolti maggiormente nel processo diagnostico-terapeutico e potranno seguire passo per passo il lavoro del loro dentista di fiducia grazie alla sorprendente facilità e rapidità di raccolta delle informazioni e dei dati clinici e alla condivisione degli stessi in tempo reale, sempre nel pieno il rispetto della loro privacy.

L’obiettivo principale del coinvolgimento diretto del paziente nella diagnosi e nelle terapie è quello di fargli acquisire quanta più conoscenza possibile dei suoi problemi odontoiatrici affinché possa concorrere alla cura prestando attenzione a comportamenti virtuosi e abbracciando stili di vita più salubri, con evidenti benefici sia per la salute orale che per il benessere generale.

La COBE Digital Dental Therapy ci consente quindi di migliorare la nostra attività clinica e allo stesso tempo di rafforzare l’alleanza terapeutica con i nostri pazienti perché, come disse Henry Ford, “c’è vero progresso solo quando i vantaggi di una nuova tecnologia diventano per tutti.”

Credits: photo by Quang Tri Nguyen on Unsplash